Ufficio Catechistico Diocesano

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Acqui Terme, 16 maggio 2020
Carissimi catechisti,
Ben trovati! La pandemia ci ha colti di sorpresa: la sospensione
improvvisa di tutte le iniziative pastorali, compreso il catechismo, ci ha
costretti a ripensare tutta l’attività che da tempo stavamo portando avanti con
i nostri ragazzi e le loro famiglie.
Anche gli uffici diocesani sono rimasti chiusi per lungo tempo e,
inevitabilmente, si è affievolito il rapporto con tutti coloro che, nelle
parrocchie della nostra diocesi, portano avanti con tanta sollecitudine il
servizio prezioso della catechesi.
Nel prepararci alla graduale ripresa delle nostre attività abbiamo
piacere di conoscere in quale modo hai affrontato , come catechista, questo
difficile periodo; ti chiediamo pertanto di compilare il semplice questionario
che trovi in allegato e di inviarlo per posta elettronica all’Ufficio Catechistico
entro il 13 giugno 2020; se hai problemi con la posta elettronica chiedi aiuto
al tuo parroco, lui troverà sicuramente il modo di far pervenire il questionario
a destinazione. Il tuo contributo ci servirà per far luce sulle prospettive future
e valutare quali strategie mettere in atto per i prossimi mesi.

Grazie per la collaborazione.

Ecco i link per scaricare il questionario

&R_Folder=SU5CT1g=&msgID=832&Body=3&filename=Quest-Cat-Pand-20.pdf

 Quest-Cat-Pand-20.doc (92.30 KB)

Il Direttore
Don Paolo Parodi

CELEBRATO IL MANDATO AI CATECHISTI

 

“Come chicchi nel campo di Dio” era il titolo della celebrazione che si è tenuta domenica 17 novembre 2019, in cattedrale, nel corso della quale Monsignor Vescovo ha  conferito il mandato ai catechisti di collaborare con i parroci nella catechesi parrocchiale.

Sua Eccellenza ha ringraziato i catechisti per il prezioso servizio che prestano nella Chiesa. Si stratta infatti di un ambito essenziale nella vita delle parrocchie  perché è attraverso la catechesi che le nostre comunità crescono. Nonostante  fatiche, difficoltà le piccole parole come semi crescono e producono grande frutto, più di quanto si possa pensare. È importante che la catechesi non sia solo una scuola per trasmettere dei contenuti, ma sia un cammino fatto insieme ai piccoli, ai giovani, agli adulti, è necessario che questo cammino sia un’esperienza di vita cristiana vissuta nella comunità, così come Gesù che non si è limitato a trasmettere teorie ai suoi discepoli,  bensì ha educato i suoi, camminando con loro, con parole ed esperienze.

La catechesi è dunque conoscere nel profondo il vivere insieme, è rinnovare, è dire poche cose e fare molti gesti, partecipare e gioire nella vita della comunità.

In questo contesto Monsignor Vescovo ha consegnato ad ogni catechista, insieme al mandato, una bustina con alcuni semi di grano a rappresentare la Parola di Dio che viene loro affidata affinché la portino nella propria comunità, il campo di Dio, per seminarla nella terra dei vari gruppi. Il Signore farà sì che germogli e cresca se, come ci dice il Vangelo, ci fidiamo e ci lasciamo educare da Lui.

L’Ufficio catechistico ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della celebrazione, in particolare il coro della parrocchia di Visone che ha eseguito i canti.

Si ricordano i prossimi incontri diocesani di formazione: domenica 16 febbraio 2020, e domenica 29 marzo; alle ore 15 presso l’Auditorium San Guido in Piazza Duomo 8, alle ore 15.

Ufficio Catechistico Diocesano

 

 
 
 

CIAD 2015


Ciad 2015
Depliant CIAD

 
 
 

Sussidio per l’Avvento

def-Avvento-2019_guide
def-Avvento-2019_sussidio

 
 
 

Quaresima 2020

Guida 2020
Scheda 0
Scheda 1
Scheda 2
Scheda 3
Scheda 4
Scheda 5