Domenica 27 ottobre a Sassello, S E.R. mons Luigi Testore per la festa della beata Chiara Badano

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ha presieduto la celebrazione il Vescovo di Acqui Monsignor Luigi Testore il quale, durante l’omelia ha dichiarato: ”La beata Chiara Luce Badano capì che essere cristiani rappresenta la realizzazione di un progetto, infatti noi non dobbiamo essere una luce nascosta bensì una luce ben visibile”.

Ha concelebrato la messa il neoparroco di Sassello Don Enrico Ravera.
Ha dichiarato il Sindaco di Sassello, Daniele Buschiazzo, che la beata rappresenta un valore importante per la cittadina: ”Chiara è indubbiamente una presenza positiva per un paese, come Sassello, a misura d’uomo”.

Oltre ai numerosi fedeli delka diocesi di Acqui, vi erano gruppi provenienti da altre diocesi tra cui una numerosa delegazione della diocesi di Ventimiglia – San Remo.